Agriturismo

Cucina locale e biologica in un luogo incantato

Squisita cucina tradizionale del luogo, con ingredienti biologici (controllo A.I.A. B.) a km Zero.

     Dal 1°  ottobre 2017 CHIUSO per ristrutturazione interna.

Saluto-a-Crognolo-(32)

Nell’antico borgo di Crognolo nasce nel 1994 l’agriturismo “La Quercia”. L’antico borgo, ristrutturato per ospitare l’agriturismo, rivela tracce di portali ed antiche piccole finestre che fanno collocare la costruzione nel tardo medioevo; i locali sono altamente suggestivi: vecchie cantine dagli originali soffitti a volta e dai pavimenti in mattoni ospitano la sala ristorante e il bar, mentre vecchi ed imponenti camini oltre che soffitti in legno con travi a vista sono presenti in altri locali del complesso.

Notevole è la cosiddetta «Sala del Monsignore» (forse l’appartamento dell’Abate) abbellita con stucchi e ospitante un monumentale camino, ricco di simboli ed allegorie, ed un altare sempre in stucco.

Il contesto naturale offre particolarità interessanti, come le suggestive cascate del Rio Tassaro; numerose sono le rarità botaniche presenti come le orchidee selvatiche, mentre nei boschi cresce in abbondanza il Pino Silvestre.

bollino-ICEA-150I piatti proposti sono tipici del luogo e della tradizione, il menù è ricco e offre portate preparate prevalentemente con ingredienti provenienti da agricoltura biologica, prodotti “in Loco”o da altre aziende associate (controllo A.I.A. B.).

Data l’ubicazione e l’amenità del luogo è inoltre possibile trascorrere l’intera giornata all’aria aperta con tutta la famiglia; i bimbi possono usufruire di un ampio ed attrezzato parco giochi.
Un grande terrazzo domina infatti la vallata e verdi prati e boschi circondano l’intero complesso.

Per chi ama l’escursionismo sono possibili  passeggiate più o meno lunghe in un contesto naturale affascinante lungo i sentieri del monte Staffola, del Tassobbio, della val Tassaro.

separatore-2